Il Gruppo di parola: uno spazio transazionale.

slide2

 

Gli obiettivi del gruppo di parola sono molteplici: offrire ai bambini e agli adolescenti uno spazio di ascolto e di scambio, coinvolgere genitori e figli per tenere maggiormente conto dei bisogni reciproci, permettere ai figli che vivono transizioni familiari di ricoprire un posto differente da quello predefinito, modificando il modello organizzativo esistente all’interno della famiglia che spesso esclude il bambino da tutte le decisioni che lo riguardano. Nel dispositivo del gruppo di parola, il figlio diventa protagonista del cambiamento, viene reso consapevole e partecipe delle scelte familiari che stanno rimodellando e ridisegnando la sua nuova costellazione familiare. Nel gruppo, da soggetto passivo il figlio diventa soggetto attivo.

Uno spazio dedicato ai bambini per :

  • Migliorare la comunicazione genitori-figli
  • Aprirsi al dialogo,porre domande, condividere emozioni
  • Mettere parola su sentimenti, paure, emozioni
  • Uscire dall’isolamento e trovare una rete di relazioni tra pari

E’ importante per i figli trovare un luogo dove poter “colorare le proprie emozioni” e dove poter ridefinire i confini familiari.

Responsabile: Dott.ssa SILVIA RECCHIA – 328.5725775

OZ_gruppi di parolaOZ_gruppi di parola2

Start typing and press Enter to search